Spedizione gratuita per ordini superiori a €55
Wishlist Please, install YITH Wishlist plugin
0 0

Nessun prodotto nel carrello.

Ritorna al negozio
Wishlist Please, install YITH Wishlist plugin
0 0

Nessun prodotto nel carrello.

Ritorna al negozio

Confezione gastronomica Il Tavoliere scatola regalo Joele

contiene 1 bottiglia vino Tholus Aurea Joele cl 75, 1 confezione tarallini all’olio extravergine di oliva gr 250, 1 confezione orecchiette pugliesi grammi 500, 1 serie gadget Joele

Storia

Primitivo

Il Primitivo è una delle uve più caratteristiche dell’Italia meridionale e della Pugla in particolare, dove è coltivato ad alberello sui terreni argillosi del Salento. Piace per il suo carattere fruttato esuberante, per la sua struttura e la sua facilità di beva.

La sua storia risale ormai a diversi secoli indietro e la sua origine probabilmente risale all’altro versante dell’adriatico grazie ad un popolo della regione Balcanica che era dedito alla coltivazione della vite.

I fenici iniziarono la sua commercializzazione in tutto il mediterraneo i quali erano anche degli assidui frequentatori delle coste italiane. Le prime testimonianze scritte di questo prezioso vitigno risalgono alla metà del 1700 grazie a don Francesco Filippo Indellicati, uomo di chiesa e primiceirio della chiesa di Gioia del Colle il qualè notò che tra i diversi vitigni coltivati nelle sue vigne c’erà uno che maturava molto prima degli altri. Questo produceva uva nera, dolce e gustosa e che si poteva vendemmiare ad agosto. Francesco Filippo Indellicati selezionò il vitigno e lo denominò primitivo

Negroamaro

Il Negroamaro come vitigno ha origini non molto certe. Si narra che probabilmente sia stato introdotto dai Greci in tutta la fascia Jonica e quindi parte della Magna Gecia. Prende il nome da suo colore nero che caratterizza l’acino e dal sapore piuttosto amarognole del vino.

Il Negroamaro è molto diffuso in Puglia ed in particolar modo nelle province di Lecce Taranto e Brindisi. Ad oggi risulta essere la sesta uva a bacca nera per quantità coltivata su scala nazionale. Per moltissimo tempo il Negroamaro è stato considerato un’uva particolarmente adatta al taglio e quindi da esportazione e solo recentemente è stato valorizzato con il suo nome e la produzione diretta di vino.

Il Negroamaro si adatta molto bene all’uvaggio con quantità minori di uve locali, tipo Malvasia nera di Brindisi e di Lecce, Sangiovese e Montepulciano per produrre rossi eleganti e di grande corpo o eleganti vini rosati. Il suo grappolo è di forma tronco conica, corto ed abbastanza serrato di grandezza media ed alcune volte presenta un’ala. Pesa mediamente dai 180 ai 230 grammi. Il suo acino è medio grande a forma obovoide con buccia pruinosa spessa e consistente di colore nero-violaceo.

Il vitigno NegroAmaro permette di produrre un vino di un colore rossogranato intenso dal profumo vinoso e fruttato, con riconoscimenti di piccoli frutti a bacca nera e talvolta sentori di tabacco.

Al gusto è pieno, amarognolo e rotondo

Caratteristiche

Il vino Tholus Aurea di JoeLe è indicato per assaporare i momenti di libertà della mente; è vino che riscalda l’atmosfera, accompa- gnando cene fatte di passione con primi importanti; esalta le portate pregiate di carni e innaffia nobili formaggi stagionati.

È il vino che accompagna i momenti migliori della vita; ogni sorso è una esperienza di terra, mare, sole. Il bouquet è pioggia benefica ed è fresco vento soffiato dal mare.

  • VENDEMMIA: Seconda decade di settembre
  • VINIFICAZIONE: Trasporto delle uve in cassetta, pigiatura, diraspatura, fermentazione a temperatura controllata di 20-22° C per un periodo variabile da 8 a 12 giorni, pressatura soffice con resa massima del 65-68%
  • AFFINAMENTO: In acciaio per un periodo variabile da 3 a 5 mesi
  • CONSERVAZIONE OTTIMALE: In luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di calore e raggi solari diretti
  • GRADAZIONE ALCOLICA: Vol. Alc. 13%
  • COLORE: Rosso rubino con intensi riflessi purpurei
  • BOUQUET:  Intenso ed equilibrato con sensazioni che richiamano i frutti di bosco
  • SAPORE: Morbido, fruttato, con leggeri sentori di vaniglia
  • GASTRONOMIA: Si accompagna a primi importanti, carni e formaggi nonché come vino da meditazione
  • Contiene Solfiti

Questo prodotto non è vendibile ai minori di 18 anni. Si raccomanda un consumo moderato. Effettuando un ordine per l’acquisto di prodotti vietati ai minori dichiari di essere maggiorenne. Tali prodotti devono essere usati o consumati in maniera appropriata e responsabile.

Orecchiette Pugliesi

Valori nutrizionali

valori medi per 100 grammi di prodotto

  • Energia: 1499 Kj 354 Kcal
  • Grassi: 1,9 grammi
    • di cui acidi grassi saturi 0,6 grammi
  • Carboidrati: 70,5 grammi
    • di cui zuccheri: 3,5 grammi
  • Fibre: 2,2 grammi
  • Proteine: 12,5 grammi
  • Sale: 0,01 grammi

Può contenere tracce di SOIA, Contiene GLUTINE

Tarallini ad anello all’olio extravergine di oliva

di farina di grano tipo 0, vino bianco (SOLFITI), olio di oliva ed olio extra vergine di oliva 4%, sale

Valori nutrizionali

valori medi per 100 grammi di prodotto

  • Energia: 2049 Kj 487 Kcal
  • Grassi: 16 grammi
    • di cui acidi grassi saturi 2,5 grammi
  • Carboidrati: 71 grammi
    • di cui zuccheri: 1,7 grammi
  • Proteine: 11 grammi
  • Sale: 2,6 grammi

Può contenere tracce di semi di SOIA e Sesamo vino bianco (SOLFITI)

Peso 6.000 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Joele Tholus Aurea Orecchiette Tarallini e Gadget Scatola Regalo Il Tavoliere”